Colnago

Abbina il testo con un'immagine per concentrarsi sul prodotto, la raccolta o il post scelti. Aggiungi dettagli sulla disponibilità, lo stile o persino la revisione.

Filtro e ordine 2 prodotti
Prezzo
Il prezzo più alto è €2.190,00
Marca
Misura
Cambio
Materiale del telaio
Tipo di freni
Cassetta
Numero di corone
Ordina per:

Sicurezza e garanzie su ogni bicicletta

Non vendiamo nulla, ogni bicicletta venduta viene attentamente rivista

da meccanici esperti. E ti diamo anche garanzia di 12 mesi.

Saperne di più

Perché scegliere una bicicletta Colnago?
Colnago è un marchio di biciclette stradali che ha stabilito standard elevati nel settore ciclistico grazie alla sua tecnologia e design d'avanguardia, che si riflette in biciclette di alta qualità e prestazioni superiori.
Colnago non è solo una bicicletta, è una dichiarazione di prestigio. Coloro che scelgono questo marchio cercano non solo prestazioni, ma anche l'eredità e la tradizione che derivano con un nome così venerato. Colnago ha vinto la lealtà di ciclisti professionisti e fan allo stesso modo, offrendo un'esperienza di guida senza pari.
Colnago: Legend Cycling e uno dei produttori di maggior successo al mondo
La prima volta che un membro della famiglia Colnago ha fatto un passo in un'azienda relativa alle biciclette è stata quando Ernesto, il fondatore, è entrato attraverso il cancello di Gloria Bicycles, a Milano, per chiedere un lavoro poco prima di aprire il proprio negozio nella capitale della capitale nel 1952.
Oltre a costruire dipinti, Ernesto Colnago era legato al mondo della competizione, essendo un meccanico del team NIVEA e capo dei meccanici negli anni '60 della squadra Molteni, dove Eddy Merckx ha corso.
Con quel bagaglio Colnago Bikes è cresciuta rapidamente, essendo uno dei marchi di verniciatura più rinomati negli anni '70, quando è stata consolidata come una delle prime case europee che sapevano come vedere l'enorme mercato delle biciclette esistenti negli Stati Uniti. La relazione con la competizione Colnago ha un prima e dopo ai Giochi Olimpici di Roma del 1960, dove Luigi Alienti ha appeso la medaglia d'oro nella persecuzione della squadra. Fu da una vittoria a Milano-san Remo, quella del 1970 con Michele Dancelli, che il marchio adottò il trifoglio come segno di identità. Fino ad allora il suo logo era un'aquila e una freccia.
Alcuni campioni sono molto collegati alle innovazioni delle bici Colnago, come Guisseppe Saronni, il campione del mondo che pedala su una delle biciclette fatte del loro fattore di Cambiago, o Eddy Merckx e il suo leggendario record del tempo in Messico.
In questi oltre sessant'anni di storia, le grandi squadre hanno usato i dipinti di Colnago. Fu il caso di Toni Rominger Mapei, che riuscì anche a battere il record di tempo, e Johan Museeuw; L'Ariostea de Moreno Argentin, il Miram di Alessandro Petacchi e la rabobanca di Denis Menchov, vincitore del 2007, si stima che più di 100 squadre abbiano usato dipinti di Colnago.
La relazione Colnago - Ferrari, chiave nel successo del produttore di cicli
Colnago è un marchio che è stato spesso paragonato all'eccellenza della Ferrari, una società con cui ha una relazione molto ristretta per molto tempo. E non è un confronto con la luce. Come per le auto che escono dalla fabbrica di Rampante Cavallino, le biciclette di Colnago sono circondate dal design e dal raffinamento italiano. Fin dal suo inizio questo marchio si è distinto per la sua produzione di biciclette d'acciaio di alta qualità, sebbene negli anni '80 sia stato rilasciato con nuovi materiali come titanio, alluminio e carbonio. Anche mescolare materiali diversi con leghe innovative nel settore ciclistico, come l'acciaio pieno di cui ha costruito le biciclette professionali del team Mapei negli anni '90.
Nel 1987 Colnago lanciò una bicicletta in fibra di carbonio, con cambiamenti integrati e freni idraulici. Ciò è stato possibile grazie alla sua relazione con la Ferrari per l'indagine e lo sviluppo di benefici per il carbonio. Il marchio automobilistico ha già lavorato con questo materiale per la produzione di auto sportive e Colnago voleva sfruttare l'esperienza della Ferrari in questo campo per spostarlo nella produzione di biciclette.
L'inerzia di questa relazione ha permesso a Colnago di avere un catalogo di biciclette stradali composte da circa trenta sculture e una moltitudine di colori nelle loro finiture. Inoltre, il produttore italiano sviluppa geometrie per tutti i gusti, dalle biciclette ciclistiche più classiche al mercato più aereo e moderno.
I modelli più eccezionali di Colnago
I modelli di biciclette Colnago il cui nome iniziano con C sono autentiche opere di culto tra i ciclisti e la numerazione che li accompagna (40, 50 ...) segna l'età della bicicletta rispetto alla data della fondazione dell'azienda
All'interno della gamma, il modello C68, il successore dell'emblematica C64, si distingue. È una bicicletta completamente fatta a mano in Italia ed è progettata per essere allo stesso tempo rigida e confortevole. Questo modello utilizza una miscela di fibra di carbonio di alta qualità ed è noto per i suoi dettagli e finiture squisite.
Vantaggi dell'acquisto di una bicicletta Colnago ricondizionata
L'acquisto di una bicicletta ricondizionata è un'opzione eccellente fondamentalmente per tre motivi:
Il primo è il risparmio economico. L'acquisto di una seconda bicicletta a mano ricondizionata a Tuvalum si ottiene un risparmio tra il 20% e fino al 60% rispetto al suo nuovo prezzo.
Il secondo motivo è la certificazione meccanica. Puoi acquistare una seconda bicicletta Colnago a mano da un individuo, ma la maggior parte dei siti Web e delle app di prodotti usati non offrono alcuna garanzia sullo stato degli articoli che vendono e devi fidarti che uno sconosciuto non ti vende una bicicletta con danno . A Tuvalum tutte le biciclette sono riviste e ricondizionate dal nostro team meccanico con garanzia meccanica di 1 anno e con garanzia di riacquisto di 18 mesi. Inoltre, i nostri meccanici assicurano che ogni bicicletta ricondizionata soddisfi gli stessi requisiti tecnici e l'approvazione che l'Unione europea richiede nuove biciclette.
Un altro peso di peso per l'acquisto di una bicicletta Colnago ricondizionata è il suo impatto sostenibile. Essendo una bicicletta che è già stata prodotta, salvi l'impronta ambientale che genererebbe una nuova bicicletta. Sapevi che la produzione di una bicicletta genera un'impronta di carbonio di 300 chili di CO2?