Vai al contenuto
tuvalumtuvalum
5 frequenti guasti dei freni per bici e come risolverli

5 frequenti guasti dei freni per bici e come risolverli

I freni di una bicicletta sono uno dei componenti che sono non corrispondenti o soffrono di guasti più frequentemente, specialmente se usati in modo molto intenso. Sia Zapata che Frani da discoteca. E questi guasti richiedono una riparazione prioritaria a causa dell'importanza dei freni di sicurezza per la gestione del ciclista e delle bici. Ovviamente nessuno vuole porre fine alle ossa per terra a causa di un incidente a causa di un guasto al sistema di frenata quando stiamo abbassando una porta di montagna o rotolando lungo un sentiero. Da qui la comodità di Fai una revisione periodica del tuo sistema di frenatura in bicicletta. In questo articolo raccogliamo i guasti più importanti che possono apparire sui freni della tua bicicletta in modo ricorrente. Inoltre, indichiamo anche come risolverli rapidamente o se al contrario è necessario andare a un meccanico a causa della loro complessità.

1. Il freno suona molto o scricchiola

Dischi freni con fango È uno dei problemi più tipici e frequenti che hanno freni, sia disco che zapata. Sul primo, piccoli rumori possono essere ascoltati quando la ruota è stata girata senza funzionare la valigia. La causa più comune è che il morsetto non è ben installato o gravemente stretto, il che provoca il piccolo canale che lascia il disco con una o le due pillole. Ciò può causare un'usura prematura e ineguale delle pillole e ottenere una frenata irregolare.

Come riparare la rottura

Identificato l'origine del rumore, è il momento di sfidare le viti per tenere il morsetto al dipinto (o alla forcella nel caso dell'attaccante) e trasferirlo, spostandolo leggermente per assicurarsi che il disco e la pillola non non facciano Toccalo e ri -TITTEN più tardi. Nel caso dei freni Zapata, il ponte del freno dovrebbe essere focalizzato con l'aiuto di una chiave di tipo Allen per separare le scarpe dalla pista di frenata del pneumatico ed entrambi si fermano all'unisono.

2. Vibrazioni fastidiose durante la frenata

Il ciclista che prende curva Sia nei freni a disco che in quelli di Zapata, le vibrazioni appaiono nella maggior parte delle occasioni con difetti sulla superficie di frenata. Nel primo è il disco (che potrebbe essere piegato, scarsamente installato o sporco) e nella seconda la pista di frenata del pneumatico (sporca o con deformazioni per colpi o usura).

Come riparare la rottura

Nel caso dei dischi, è necessario pulire bene la superficie utilizzando acqua e sapone morbida, oltre a verificare visivamente che quando si gira non è piegato, esaminando il bordo. Se si vedono oscillazioni in questo o causano attrito con la pillola, è necessario controllare il serraggio delle viti sulla boccola della ruota, perché possono essere sfidate. Nel caso di freni a ponte o zapata, gli stessi passaggi dovranno Questo video di Channe per ciclismo velodroml Mostrano come farlo in modo efficace) e la verifica del loro stato. Se è già molto indossato dall'uso, presentando un profilo concavo anziché dritto, il tempo arriverà per scartare il pneumatico e installarne uno nuovo.

3. Mancanza di tocco nella maniglia del freno

Guanti da ciclismo Questo è un sintomo comune di colpa o mancata corrispondenza dei freni. Stringi la maniglia forte, affrettando il suo intero percorso, ma la bicicletta si ferma a malapena o lo fa dopo aver fatto un grande sforzo con le dita. I freni accusano la mancanza di tatto e la frenata diventa scomoda o complicata.

Come riparare la rottura

La mancanza di tocco del freno può essere dovuta all'ingresso dell'aria nel circuito del fluido, nel caso del disco idraulico. Inoltre, per una mancata corrispondenza del percorso della maniglia, che è possibile risolvere premendo o sfidante per ottenere l'adeguato alle tue esigenze. Nei freni convenzionali di zapata o in quelli dei dischi meccanici (non idraulici), la perdita di forze di contatto per controllare la tensione del cavo. Ma può anche essere perché i pistoni del morsetto sono molto incollati o sporchi. Da casa puoi provare a smontare la ruota ed eseguire questa operazione, prima di lanciarti per eliminare il circuito:
  1. Con la ruota smontata, agisce più volte le maniglie fino a quando le pillole non sono bloccate.
  2. Immettere il separatore del freno tra di loro.
  3. Restituisci la ruota e guida la maniglia più volte per ritirare e allineare le pillole.
Se il problema persiste, è molto probabile che il circuito di frenatura abbia aria e dovresti fare un'operazione spurgata. In Questo video BTT Globeros Spiegano come farlo da casa e gli strumenti che devi usare.

4. Poca potenza di frenata

Enduro mtb Se il tocco quando il freno procede è buono, ma non si ferma abbastanza è che potrebbe aver perso parte del suo potere originale. La perdita della potenza media del freno può tradursi in problemi di gestione in sezioni tecniche e difficoltà a fermare completamente la bici, quindi compromette direttamente la sicurezza del ciclista.

Come riparare la rottura

È una rottura di riparazione prioritaria per le sue implicazioni nella sicurezza del ciclista. La causa più comune è l'usura delle pillole o le cattive condizioni del fluido del freno in caso di sistemi a disco e l'usura delle scarpe o la pista di frenata nel caso del ponte (scarpe). Una revisione con la purezza del sistema e il cambio di pillole, nonché la sostituzione delle scarpe, può risolvere il problema.

5. Surriscaldamento del freno

Ciclista con mountain bike Infine, è abbastanza frequente che quando scendi con la tua mountain bike per un lungo e ripido i freni perdano un po 'di potenza a causa del riscaldamento dell'attrito tra le pillole e il disco. Ciò accade anche nel ciclismo su strada quando abbassiamo un porto di montagna e dobbiamo agire il freno in modo costante.

Come risolverlo

Il modo migliore per evitare il surriscaldamento è Impara a usare il freno correttamente Non smettere continuamente, usandolo solo per correggere la traccia o ridurre la velocità prima del passaggio tecnico. Ma se i freni sono stati ancora surriscaldati e non si ottiene la potenza di frenata necessaria, è conveniente fermarsi e mettere in pausa per raffreddare e recuperare di nuovo il loro tocco. Ci sono pochi ciclisti che sfruttano l'acqua del tamburo o dello zaino per spruzzare il disco e quindi raffreddare rapidamente. Non è una pratica altamente raccomandata, poiché la differenza di temperatura tra acqua fredda e metallo caldo può finire per danneggiare il disco e, a lungo termine, peggiorare il funzionamento dei freni. Il più conveniente in questi casi è la prevenzione: fermarsi lentamente e progressivamente, evitando l'uso continuo.
Carrello 0

Il tuo carrello è vuoto.

Inizia ad acquistare